GLI ONCOLOGI MEDICI TI AIUTANO A SMASCHERARE LE FAKE NEWS
fakeNews

Cure alimentari proposte da medici o esperti

notizia falsa

È vero che il “Protocollo Budwig” consente di contrastare il cancro?

No, ad oggi non è provata alcuna efficacia antitumorale di tale protocollo, che si basa sull’uso di acidi grassi omega 3 ed omega 6 presenti in grandi quantità nell’olio di semi di lino. Tali sostanze sono promettenti per la prevenzione, ma ad oggi non vi sono studi clinici controllati randomizzati che abbiano dimostrato l’attività anti-tumorale di tali acidi grassi assunti in grandi quantità con la dieta in pazienti già affetti da tumore.

Leggi tutto ...
notizia falsa

La dieta proposta da Giordo, in “Prevenire e Curare il cancro”, è efficace?

No, l’impiego della dieta proposta da Paolo Giordo, che si basa sull’impiego di vitamina D ed EDTA per prevenire/curare patologie quali il cancro, non è ad oggi suffragato da evidenze scientifiche, e non è raccomandato da alcuna società scientifica. L’uso di tali sostanze ha precise indicazioni mediche che vanno seguite con attenzione specie quando somministrate endovena.

Leggi tutto ...
notizia falsa

La terapia proposta dal dottor Nieper, a base di estratti di piante carnivore, piante donatrici di aldeidi, estratti dall’olio di squalo, ecc. è efficace contro il cancro?

No, è falso. Il Dr Nieper ha proposto una cura a base di litio orotato, calcio aminoetilfosfato (calcio AEP), selenio, squalene e altri estratti da piante carnivore, olio di squalo, etc., ma ad oggi non vi sono evidenze dell’effetto anti-tumorale di tale cura.

Leggi tutto ...
notizia falsa

È vero che la causa del cancro è stata scoperta da Warburg ed è rappresentata dalla creazione di un ambiente acido nel corpo umano?

No, purtroppo è falso. Le cause del cancro comprendono una serie di meccanismi che agiscono determinando l’accumulo di mutazioni nel DNA delle cellule tumorali. L’acidificazione è una conseguenza del metabolismo delle cellule tumorali, piuttosto che esserne la causa.

Leggi tutto ...
notizia falsa

È vero che, come illustrano Pauling e Hoffer, megadosi di vitamina C e altri nutrienti determinano l’inversione della progressione del cancro, la riduzione degli effetti collaterali dei trattamenti convenzionali e il miglioramento della qualità di vita del paziente?

No, purtroppo non è vero. La vitamina C è importante per il nostro organismo e la sua carenza provoca una malattia chiamata scorbuto, ma non è affatto dimostrato che quantità elevate siano utili a combattere il cancro.

Leggi tutto ...
notizia falsa

Una cura a base di vitamine consente, come sostiene Rath, di combattere il cancro?

No, è falso. Le vitamine sono ovviamente importanti per il nostro organismo e la loro assunzione in aggiunta all’alimentazione normale è utile in caso di specifiche carenze, ma non è affatto dimostrato che l’assunzione sia efficace per combattere il cancro.

Leggi tutto ...
notizia falsa

È vero che, come afferma Pantellini, l’ascorbato di potassio ha un’azione preventiva e curativa verso il cancro?

No, è falso. Ad oggi, nonostante alcuni studi di laboratorio suggeriscano una promettente attività antitumorale, non è dimostrato alcun effetto né preventivo né terapeutico dell’ascorbato di potassio nei confronti dei tumori, e quindi non ne è raccomandata l’assunzione.

Leggi tutto ...
notizia falsa

La terapia “antiangiogenetica” ideata da William Li è indicata contro il cancro?

No. Esistono farmaci antitumorali che agiscono interferendo con la formazione di vasi sanguigni da parte delle cellule tumorali ed alcuni di essi sono comunemente impiegati nella pratica clinica. Un regime alimentare basato su cibi contenenti sostanze con effetto regolatorio dell’equilibrio dei vasi sanguigni, ed in grado di curare o prevenire il cancro, come sostenuto da William Li, non è mai stato scientificamente dimostrato che esista.

Leggi tutto ...
notizia falsa

La cura ideata dal monaco brasiliano, Romano Zago, a base di miele, aloe vera e alcol, è efficace contro il cancro?

No. O meglio, a oggi non esiste alcuna dimostrazione scientifica chiara e definitiva dell’efficacia di questa pianta, e tantomeno della sua miscelazione con miele ed alcol, come terapia anti-cancro.

Leggi tutto ...
notizia falsa

La “digiunoterapia”, ideata da Breuss costituisce una cura efficace contro il cancro?

No, è falso. Il digiuno prolungato è controindicato nei pazienti oncologici. E’ importante che tutti i pazienti affetti da tumore, che stanno affrontando un percorso terapeutico fatto spesso di trattamenti impegnativi e potenzialmente tossici (come la chemioterapia e la radioterapia) si affidino con fiducia ai consigli dell’oncologo e dei suoi collaboratori, anche in tema di nutrizione.

Leggi tutto ...