GLI ONCOLOGI MEDICI TI AIUTANO A SMASCHERARE LE FAKE NEWS
fakeNews
notizia falsa

Una cura a base di vitamine consente, come sostiene Rath, di combattere il cancro?

No, è falso. Le vitamine sono ovviamente importanti per il nostro organismo e la loro assunzione in aggiunta all’alimentazione normale è utile in caso di specifiche carenze, ma non è affatto dimostrato che l’assunzione sia efficace per combattere il cancro.

LA SMENTITA DELLA SCIENZA

Dispiace sottolinearlo, ma anche in questo caso siamo di fronte ad una proposta non suffragata da alcuna evidenza scientifica. L’idea è simile ad altre discusse e smentite in queste pagine, ma qui non si utilizza un antiossidante o il bicarbonato di sodio o le feci di capra, in quanto il dr. Matthias Rath, nato a Stoccarda, in Germania, nel 1955, utilizza un complesso di prodotti vitaminici, da lui definito “medicina cellulare” 1.

In pratica, la storia si ripete: si propone una terapia antitumorale che invece non ha dimostrato alcuna efficacia, si dice che funziona e si gioca sul fatto che le case farmaceutiche sono contro, perché perderebbero molti soldi se si divulgasse la notizia. Tra l’altro, Rath sostiene esplicitamente che le aziende farmaceutiche siano dietro i peggiori mali dell’umanità, dai rischi di guerra nucleare alle malattie.

Nel 2004 anche la Swiss Study Group for Complementary and Alternative Methods in Cancer (SKAK) analizzò i preparati di Rath, e non trovò alcuna prova di eventuale efficacia, arrivando a sconsigliarne l’uso, ed ad incoraggiare una dita ricca di frutta e verdure. Tra l’altro, Rath non si limita a millantare l’efficacia del proprio trattamento contro il cancro, ma estende l’efficacia del trattamento anche all’AIDS, al diabete, alle malattie cardiovascolari, insomma il suo trattamento dovrebbe rappresentare una specie di panacea per tutti i mali, purtroppo senza alcun prova. 2

Le vitamine sono molto importanti per la funzione del nostro organismo, e la loro assunzione in aggiunta all’alimentazione normale è utile in caso di specifiche carenze. Peraltro, non è affatto dimostrato che l’assunzione sia efficace per combattere il cancro, e l’impiego di integratori al di fuori di specifiche situazioni cliniche e stati di carenza andrebbe senza dubbio scoraggiato3.

Fonti Informative:

1. https://en.wikipedia.org/wiki/Matthias_Rath
2. https://www.theguardian.com/world/2008/sep/12/matthiasrath.aids2
3. Vernieri C, Nichetti F, Raimondi A, Pusceddu S, Platania M, Berrino F, de Braud F. Diet and supplements in cancer prevention and treatment: Clinical evidences and future perspectives. Crit Rev Oncol Hematol. 2018 Mar;123:57-73. doi: 10.1016/j.critrevonc.2018.01.002. Epub 2018 Feb 2. Review. PubMed PMID: 29482780.

Argomenti trattati