GLI ONCOLOGI MEDICI TI AIUTANO A SMASCHERARE LE FAKE NEWS
fakeNews
in parte vero

Il limone costituisce un potente anticancro?

Sì e no. Il limone di per sé non rappresenta una potente terapia antitumorale. Esistono però alcune evidenze preliminari che alcune componenti contenute nei limoni possano avere proprietà antitumorali utili a fini preventivi e terapeutici.

LA SMENTITA DELLA SCIENZA

Circola in rete da un po’ di anni una notizia per cui studi condotti dall’Institute of Health Sciences di Baltimora dimostrerebbero che il limone sarebbe in grado di uccidere cellule tumorali con un livello di efficacia di 10.000 volte superiore a quello esercitato dalla chemioterapia e senza i medesimi effetti collaterali.
In realtà si tratta di una falsa credenza che origina da un’e-mail fatta girare a partire dal 2011 e risultata credibile a molti a causa dell’intestatario, un prestigioso istituto di ricerca statunitense. In realtà l’Istituto si è visto costretto a dover negare di aver scritto la mail e condotto ricerche che supportassero questa falsa credenza (1,2). Di fatto, le evidenze scientifiche attualmente disponibili mostrano che diverse componenti biochimiche contenute nei limoni potrebbero effettivamente avere un effetto antitutmorale; le più promettenti in tal senso sembrerebbero essere i limonoidi e la pectina.
I limonoidi, una classe di composti naturali che si trovano principalmente nella pelle e nei semi degli agrumi, sono allo studio sia per la prevenzione che per il trattamento del cancro. Ad esempio, è stato dimostrato che determinati limonoidi possono inibire la diffusione delle cellule di cancro al seno in vitro o uccidere cellule di neuroblastoma, un tumore del sistema nervoso che si manifesta soprattutto in età pediatrica. Sono necessarie molte altre ricerche, tuttavia, per determinare la loro efficacia clinica negli esseri umani.
La pectina di agrumi modificata, derivata dalla pectina naturale presente nella polpa e buccia degli agrumi, sembrerebbe ridurre la capacità di metastatizzazione delle cellule tumorali in studi su animali e su colture cellulari. Tuttavia, anche in questo caso, sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrarne l’efficacia clinica negli esseri umani.
I limoni, inoltre, contengono vitamina C, folati e flavonoidi. La vitamina C e i flavonoidi sono antiossidanti, sostanze che neutralizzano le specie reattive dell’ossigeno (ROS) che possono danneggiare le cellule del corpo e contribuire allo sviluppo di malattie croniche, incluso il cancro. I carotenoidi, i pigmenti colorati di frutta e verdura come il beta-carotene, il licopene e la luteina, forniscono anche una certa protezione antiossidante, ma hanno altre azioni benefiche sulla vista e crescita cellulare. Il folato è una vitamina B necessaria per la sintesi del DNA e pertanto è importante per l’integrità del materiale genetico nelle cellule e per la crescita sana dei tessuti. Dati recenti indicano che una lieve carenza di folati può alterare la struttura del DNA in maniera tale da poter ridurre l’espressione di geni oncosoppressori, cioè geni che codificano per proteine importanti per il controllo della crescita e proliferazione cellulare e che sortiscono effetto antitumorale (2-6). 

Ovviamente, è inutile dire che i limoni e gli altri agrumi sono nutrienti e salutari per una lunga serie di motivazioni che non sono oggetto di questa trattazione. Pertanto, al di là del possibile effetto antitumorale, dovrebbero certamente essere considerati come componente essenziale di qualsiasi dieta sana e salutare. L’errore che non bisogna commettere è considerare il succo di limone quale terapia antitumorale. Non è così e non esiste al momento alcuna evidenza scientifica che induca ragionevolmente a pensare questo. Esistono solo alcune evidenze preliminari che alcune componenti contenute nei limoni possano avere proprietà antitumorali utili a fini preventivi e terapeutici. Tuttavia sono ancora necessari molti studi e non è stato ancora condotto alcun passaggio dal laboratorio (studi su animali o cellule) all’uomo, essenziale per poter raccomandare l’utilizzo di qualsiasi composto per scopi clinici.

Referenze e fonti informative
1. Succo di limone più forte della chemio? http://www.butac.it/succo-di-limone-piu-forte-della-chemio/ (consultato il 28/08/2018).
2. Is Lemon A Cancer Killer That is 10,000 Times Stronger Than Chemotherapy? https://www.hoax-slayer.net/lemon-cancer-killer-10000-times-stronger-chemotherapy/ (consultato il 28/08/2018).
3. Do Lemons Cure Cancer? https://www.snopes.com/fact-check/lemon-zinger/ (consultato il 28/08/2018).
4. Citrus Shows Promise For Certain Childhood Cancer.  https://www.sciencedaily.com/releases/2004/11/041130203424.htm (consultato il 28/08/2018).
5. Can Lemons Cure Cancer? https://www.thoughtco.com/can-lemons-cure-cancer-3299587 (consultato il 28/08/2018).
6. Modified Citrus Pectin. https://nutritionreview.org/2013/04/modified-citrus-pectin/ (consultato il 28/08/2018).